« Le reti sono come cipolle: sono fatte a strati.... | Principale | Full HD con il filo? No grazie »

martedì 15 aprile 2008

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

mfp

Seeeee... buon giorno Cisco! Sono tutti bravi ad "andare Open"... adesso! Adesso e' tardi, le cpu general purpose macinano datagrammi e pacchetti come ASICS e il software (NetBSD, Linux e derivati) permette di fare TUTTO ciò che fanno i suoi apparati. Forse giusto sul fronte dell'encryption c'e' ancora un po' di penuria di potenza di calcolo... se non ci sono processori dedicati affianco a quelli general purpose.

Poteva pensarci prima... la comunità mondiale, l'underground informatico, odia Cisco a morte e gli si dovrebbe mettere a scrivere software per il suo hardware? Scusa Alessa' maaaaa... "me cojoni" si dice al paesetto mio! Pagasse gli sviluppatori come ha sempre fatto... che la meta e' vicina...

mfp

P.s.: tanto per darti un'idea sto testando in questi giorni una scheda madre con processore integrato, in tutto 93 euro, con 4 porte gigabit. VIA 1,2 Ghz fanless (0db), consuma 12W in tutto... ruota, con tanto di ipfilter (DPI, e uso layer7... che non e' il massimo delle performances, e' pesante) e QoS pesante (vari livelli di qdisc, dscp, etc), circa 1Gbps di traffico su 3 interfacce... ok, non siamo ai livelli degli apparati enterprise maaaaa... costa 93 euro! Tra poco neanche la figlioletta Linksys vendera' più apparati!

I commenti per questa nota sono chiusi.